La Rocca di Brisighella: Informazioni e orari.

La Rocca dei Veneziani o Manfrediana, più conosciuta come Rocca di Brisighella domina l’omonimo borgo medioevale il quale è inserito nel club dei “Borghi più belli d’Italia” e certificato dal Touring Club Italiano con la “Bandiera Arancione”. La Rocca è una fortificazione costruita nel 1310 da Francesco Manfredi signore di Faenza sul secondo dei tre promontori rocciosi di selenite che dominano Brisighella, una cittadella amata dai visitatori per la spiccata vocazione all’ospitalità e al turismo.
Rocca
In cima ai tre promontori di gesso si possono visitare la Rocca Manfrediana del XV secolo, la Torre dell’Orologio del XIX secolo costruita su un precedente fortilizio del 1290 e il Santuario del Monticino del XVIII secolo. Come accennato, la rocca è posta su una grande roccia di selenite sopra il paese di Brisighella, infatti è un punto dal quale si può osservare tutta la valle del Lamone e il sottostante centro abitato.

Visita alla Rocca di Brisighella

Una volta usciti dalla biglietteria, si accede alla Rocca percorrendo un breve sentiero che, costeggiando le alte mura conduce al portone d'ingresso, il quale è rivolto verso un giardinetto a picco sul paese.
Arco d'ingresso
Da quel punto si può vedere l'antistante Torre dell'orologio, edificata su un'altro dei tre colli che dominano Brisighella. Oltrepassato l'ingresso si passa per una saletta che conduce al grande cortile interno del castello. Dalla saletta però si può anche scegliere di entrare in una porticina sulla destra per visitare il Torricino, ovvero la torre minore del castello la quale è anche la parte più antica edificata nei primi anni del 1300 dai Manfredi, all'epoca era l'unica torre esistente. Entrando nel Torricino si trovano gli ingressi alle prigioni e al pozzo a rasoio, ovvero un antico trabocchetto militare per la difesa interna della Rocca. Prigioni e pozzo non sono visitabili.
Scala a chiocciola
Si prosegue salendo una stretta scala a chiocciola, sulla quale si affacciano piccolissime stanze prive di finestre utilizzate come dormitorio per i soldati addetti alla difesa della fortezza. Arrivati alla fine della scala si entra in una grande stanza circolare che veniva utilizzata come posto di guardia. Sempre dal Torricino si può accedere direttamente al pontile per il camminamento di ronda, recentemente attrezzato con ringhiere di legno per la sicurezza dei visitatori, con la possibilità quindi di percorrere l'intero perimetro della Rocca camminando sul pontile costruito sopra le mura. Tramite un ponte interno si può raggiungere la Torre dei Veneziani.
Ingresso castello
Anche questa torre nasconde al suo interno una lunga scala a chiocciola, ancora più ripida della precedente, sulla quale si affacciano piccole stanze buie. La torre è suddivisa in sei vani posti uno sopra l'altro, di cui i primi due adibiti a raccolta delle acque e sala delle torture, i successivi tre erano invece abitazioni dei castellani, mentre l'ultimo serviva come punto di osservazione per controllare l'intero territorio circostante al castello e, tramite feritoie sul pavimento, anche le zone adiacenti alle mura. Terminata la visita alla Torre dei Veneziani si scende nel cortile interno, questo era utilizzato durante le invasioni per raccogliere e proteggere l'intera popolazione. Infine si termina l'avventura medioevale con la visita ai cunicoli sotterranei destinati allo stoccaggio di prodotti alimentari e delle armi.

Come arrivare alla Rocca

La rocca di Brisighella è raggiungibile anche a piedi partendo dal centro del paese, camminando da piazza Marconi si segue un ripido sentiero scavato nel gesso, il quale si snoda salendo lungo la collina tra gradini e salite.
Torre orologio
Se invece si desidera raggiungere il castello in automobilebisogna seguire le indicazioni per Riolo Terme, dopo aver percorso meno di 1 chilometro in forte salita, all'altezza di un tornante si prende la strada sterrata sulla destra seguendo quindi le indicazioni "Torre dell'orologio" che in pochi metri ci conduce ad un piccolo piazzale sul retro della rocca, dove è possibile parcheggiare l'auto.

Quanto costa il biglietto

Camminamento castello
Se non si è in possesso della Romagna Visit card la quale permette l’ingresso gratuito alla Rocca, si potrà acquistare, nella biglietteria vicino al parcheggio, il biglietto al costo di € 3,00 con il quale sarà possibile visitare l'interno della Rocca di Brisighella, inoltre tale biglietto sarà valido anche per il Museo Civico Giuseppe Ugonia.

Gli orari di apertura

  • Orario estivo tra Aprile e Settembre è possibile visitare la rocca il sabato, prefestivi, domenica e festivi dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,30. 
  • Periodo invernale da Ottobre a Marzo le visite sono aperte al pubblico il Sabato e prefestivi dalle 14,00 alle 17,00. Domenica e festivi dalle 10,00 a 12,00 e dalle 14,00 alle 17,00.
Attenzione, la Rocca, la Torre dell’Orologio e il museo Ugonia sono chiusi il 1 Gennaio e 25 Dicembre.

Guidami alla Rocca

Commenti