Tagliatelle al ragù fatte in casa

Le tagliatelle sono una pasta all'uovo tipica dell'Emilia Romagna. Il loro nome deriva dal verbo "tagliare" o "affettare", perché si ottengono tirando e stendendo col matterello la pasta fino a raggiungere una sfoglia sottile e tagliandola, dopo averla arrotolata. 

Le tagliatelle alla bolognese
Possono essere condite con svariate tipologie di sughi, le più tradizionali sono quelle della nonna, le tagliatelle al ragù alla bolognese, ma adesso dopo questa breve introduzione sulle origini della tagliatella, proviamo a farle in casa con questa ricetta dove impareremo come fare la pasta sfoglia e il ragù alla bolognese per condire il nostro primo piatto di tagliatelle fatte in casa da te!

Ingredienti per la sfoglia

  • 100 grammi di farina classica 00
  • 100 di farina di grano duro (vengono più ruvide)
  • 2 Uova

Per il ragù alla bolognese

  • 200 grammi di carne di manzo tritata
  • 100 di carne di maiale magra tritata
  • 50 di salsiccia
  • 150 di salsa di pomodoro
  • 80 di cipolla
  • 60 di carota
  • 40 di sedano
  • 20 di burro
  • 2 decilitri di brodo di carne
  • 1 decilitro di vino bianco
  • Sale e Pepe


Preparazione del ragù

Pulite e levate la cipolla, la carota e il sedano, quindi tritateli finemente, fateli appassire in una casseruola e lasciate rosolare per qualche minuto rosolando. Sbriciolate la salsiccia, unitela alle verdure insieme con la carne di manzo e di maiale, e fate insaporire mescolando.
Trito di sedano carota e cipolla
Sedano carota e cipolla
Dopo 4 o 5 minuti bagnate con il vino, lasciatelo evaporare e aggiungete la polpa di pomodoro; salate, pepate e proseguite la cottura per circa due ore, mescolando di tanto in tanto e bagnando con il brodo. Una volta pronto, al sugo viene spesso aggiunta, a fuoco spento, una noce di burro.

La sfoglia per le tagliatelle

Disponete la farina a fontana su una spianatoia, sgusciate le uova e versatele al centro, sbattetele con la forchetta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Taglio delle tagliatelle dal rotolo di pasta all'uovo
Taglio delle tagliatelle dalla sfoglia
Stendete con il matterello una sfoglia sottile sulla spianatoia infarinata, quindi ricavate tante tagliatelle larghe 5 millimetri.

Per finire e servire le tagliatelle... Portate ad ebollizione l'acqua, salatela leggermente e cuocete le tagliatelle al dente. Scolatele, fatele saltare in una padella con il ragù e un pochino d'acqua di cottura, oppure versatele in una zuppiera e conditele con il ragù alla bolognese.

Commenti