Santa Maria degli Angeli, Ravenna.

La chiesa di Santa Maria degli Angeli chiamata anche Chiesa dei Cappuccini, è ora il convento dei Frati Cappuccini di Ravenna, esso sembra sia stato costruito dall'anno 1891 in poi. Vennero costruiti sotto la direzione del padre cappuccino Fiorenzo Ceccarelli.
La chiesa di Santa Maria degli Angeli
Il nome della chiesa rimase quella dell'antica cioè la Madonna sotto il titolo di S.Maria degli Angeli, la cui festa si celebra ancora ogni anno il 2 agosto. L'interno della chiesa è a tre navate mentre lateralmente (tre da una parte e tre dall'altra) vi sono sei altari posti nelle navate. La navata centrale è coperta da una volte a botte, interrotta da tre crocere. Il presbiterio, affiancato da due coretti, è coperto da un catino nel quale sono stati dipinti cassettoni. E' presente in questa chiesa un'interessante Via Crucis (per chi non lo sapesse,
La chiesa di Santa Maria degli Angeli

la Via Crucis è stata un'invenzione della pietà francescana) realizzata dal padre francescano Giovanni Laghi. Sono 14 pannelli di argilla cotta, leggermente patinati, a forte rilievo, con figure a tutto tondo, senza sfondo e senza cornice. Questa Via crucis è la terza ed ultima delle tre serie, ricavate da un calco ora distrutto. le altre due si trovano, una nella chiesa dei Cappuccini di Firenze e l'altra nella chiesa dell'ospedale di Siena.


Commenti