Ravioli Ricotta e Spinaci, ricetta facile e veloce!

Andiamo a condire con burro e salvia i nostri Ravioli di ricotta e spinaci
 per al piatto una nota delicatamente aromatica; scegliete un vino bianco con note aromatiche come il Sauvignon dei Colli di Parma o il Riesling italico dell'Oltrepò Pavese.

La sfoglia

  • 300 G di farina
  • 3 Uova

Il ripieno

  • 500 G di spinaci
  • 200 G di ricotta
  • 50 G di grana grattugiato Sale.

Condimento

  • 50 G di grana grattugiato
  • 50 G di burro Salvia


Preparazione dei Ravioli di ricotta e spinaci

Ravioli ricotta e spinaci
Mondate e lavate gli spinaci, fateli cuocere in pochissima acqua bollente leggermente salata per cinque minuti, poi sgocciolateli, strizzateli tritateli. Raccogliete la ricotta setacciata in un'ampia terrina, lavoratela con un cucchiaio di legno e amalgamatela con gli spinaci, in grana grattugiato e una presa di sale. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, sgusciate le uova e versatele al centro, sbattetele con la forchetta e poi impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Ravioli ricotta e spinaci
Stendete con il matterello una sfoglia sottile sulla spianatoia infarinata, ricavate tanti quadrati ( raviolo ) di 5/6 centimetri di lato, utilizzando l'apposita rotella dentata, e disponete al centro di ciascuno un cucchiaino abbondante di ripieno. Quindi piegate la pasta in due e premetela lungo i bordi perchè si saldino. Cuocete i ravioli in acqua bollente salata; nel frattempo fate fondere il burro con la salvia in una piccola casseruola. Scolate la pasta, versatela in una zuppiera, condite con il burro fuso e la salvia, cospargete di grana e servite.

Commenti