Chiesa di San Domenico, Ravenna.

Si trova nel centro storico di Ravenna all'inizio di via Cavour. Una volta si chiamava Chiesa di S.Maria in Callopes: Costruita nel 1269 e ampliata nel 1374, era dotata, nella facciata, di archi ove venivano collocate le sepolture. Degli archi ogivali, si vede traccia ai lati del portone d'ingresso (tre per parte); così si notano tracce
di due finestre ai lati del tondo. La chiesa ravennate fu quasi del tutto ricostruita nei primi anni del Settecento su disegno di Gianbattista Contini. Questa chiesa ha perduto il vecchio nome, ed è ora conosciuta come San Domenico. Situata sulla sponda del Padenna, merita attenzione perché proprio in questo luogo si ritiene vi fosse l'Antico Campidoglio di Ravenna. Oggi è utilizzata prevalentemente per mostre e rappresentazioni artistiche, meta interessante anche per il turismo di Ravenna.


Commenti